Diana Pagliari

Fisica

Diana Pagliari nasce a Cremona, dove frequenta il Liceo Scientifico Tecnologico Janello Torriani. Si laurea con lode in Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio nel 2009 presso il Politecnico di Milano e consegue la Laurea Specialistica con lode in Ing. per l’Ambiente e il Territorio nel 2011, sempre presso il Politecnico di Milano, discutendo una tesi di Fotogrammetria. Durante il biennio della laurea specialistica è ammessa alla Alta Scuola Politecnica. Nel 2012 si diploma presso l’ASP e consegue quindi anche il doppio titolo di Laurea Magistrale presso il Politecnico di Torino. Dal 2012 al 2015 frequenta il XXVII ciclo di Dottorato di Ricerca in Ingegneria Ambientale e delle Infrastrutture (curricola Geodesia e Geomatica) presso il DICA del Politecnico di Milano, dove svolge attività di ricerca nell’ambito in ambito fotogrammetrico e esercitazioni per i corsi di Topografia e trattamento delle osservazioni, Fotogrammetria e Sistemi Informativi Territoriali. Dal 2012 al 2017 è anche assegnista di ricerca sempre per il medesimo dipartimento del Politecnico di Milano. Consegue il titolo di Dottore di Ricerca nel 2015, discutendo una tesi sull’utilizzo della fotogrammetria per la navigazione in ambienti ostili alla ricezione del segnale GPS. È autrice e/o coautrice di diverse pubblicazioni a livello nazionale e internazionale, di cui 5 su riviste ISI e 6 su riviste indicizzate Scopus. Nel 2015 vince il premio giovani autori SIFET (Società Italiana Fotogrammetria e Topografia) presentando il paper “Navigazione fotogrammetrica con sensori a basso costo”. Nel triennio 2017-2020 svolge il ruolo di insegnante di terza fascia di Matematica Applicata presso l’IIS Pacioli di Crema, mentre nell’A.S. 2020-2021 è docente di Fisica presso IIT J. Torriani di Cremona.